porte-scorrevoli-in-vetro-amazon-ikea-economiche

Porte scorrevoli in vetro: migliori modelli Amazon e IKEA, prezzi

Porte scorrevoli in vetro: guida alla scelta, migliori modelli economici Amazon e IKEA, prezzi, tipologie.

 

La porta scorrevole in vetro è una soluzione alternativa, pratica e comoda divenuta molto gettonata nel mondo del design di interni. Grazie alla pratica apertura, le porte scorrevoli sono pensate per separare ed unire nello stesso momento due ambienti, contribuendo a dare all’arredo eleganza e leggerezza senza rinunciare alla praticità ed alla privacy.

Se hai deciso anche tu di acquistare una porta scorrevole in vetro per interni ci sono alcuni aspetti da considerare, per non rischiare di fare una scelta errata.

Imparando a riconoscere tutto quello che bisogna sapere a riguardo, potrai dare alla tua casa quell’impronta ricercata, senza sbagliare valutazioni al momento dell’acquisto.

 

Porte scorrevoli in vetro, le diverse tipologie

porta-scorrevole-in-vetro-su-binario-fume

In commercio trovi due tipologie di porte scorrevoli in vetro, ovvero quelle da esterno muro e quelle a scomparsa.

Le porte scorrevoli in vetro esterno muro hanno un’anta che si sposta in modo parallelo alla parete, grazie ad un binario che viene montato su di una superficie esterna.

Le porte scorrevoli in vetro a scomparsa invece, sono montate direttamente nella parete. Per tale ragione, quando vengono installate, si deve compiere qualche passaggio ulteriore rispetto a questo da esterno muro in quanto è necessario realizzare il cassonetto di contenimento dell’anta all’interno del muro. Se hai deciso di montare un pannello di vetro molto decorato dunque, ti sconsigliamo questa soluzione. Al tempo stesso i modelli possono avere una oppure due ante: di conseguenza la porta può aprirsi da un lato o dal centro verso le estremità.

 

Porte scorrevoli in vetro: Le ante ed i vetri

porta-scorrevole-in-doppio-vetro

In una porta in vetro scorrevole, le ante possono essere doppie, singole o sovrapposte. Per ogni anta, i vetri possono essere trasparenti satinati, o anche colorati.

Proprio la possibilità di personalizzare come meglio si crede l’anta, fa della porta scorrevole in vetro una delle più richieste sul mercato.

I vetri, soprattutto quando trasparenti, sono pensati per garantire un alto livello di luminosità. Di contro, i vetri serigrafati, fumè, satinati, sabbiati o laccati sono pensati per dare una maggiore privacy all’ambiente. In base alla tua scelta, le tecniche di lavorazione del vetro cambiano.

Ad esempio per dare alla superficie una consistenza non liscia al tatto, si usa la tecnica della sabbiatura. Se cerchi delle soluzioni ornamentali potrai scegliere vetri con disegni (geometrici, floreali, stilizzati) e ricami oppure vetri colorati, sabbiati o laccati ad altri trasparenti. In questo modo si dà brio alla porta e la si personalizza.

 

La sicurezza delle porte scorrevoli in vetro

Quando scegli una porta in vetro scorrevole devi tenere conto della questione resistenza e dunque di conseguenza della sicurezza.

In molti sono convinti che i vetri siano fragili, invece la lavorazione moderna dei pannelli, rende il vetro molto più resistente e duraturo nel tempo. Ovviamente devi tener conto della qualità della porta che scegli, più nello specifico ti suggeriamo di verificare sempre che i vetri siano stratificati per garantire la sicurezza anche in caso di rottura.

Se non sai di cosa si tratta, il vetro stratificato è un vetro composito che ha uno strato intermedio di PVB (polivinilbutirrale). Nel caso in cui il vetro dovesse rompersi, questo materiale evita la dispersione dei frammenti di vetro nell’ambiente, mantenendoli in posizione.

 

La funzionalità della porta scorrevole in vetro

Per quanto bella, una porta in vetro scorrevole deve essere anche funzionale. Oltre infatti a garantire eleganza e versatilità, devi valutare il suo utilizzo e soprattutto quello che intendi fare tu della porta.

Se infatti lo scopo è quello di dividere l’atrio della casa dalla zona living (soggiorno, sala da pranzo, salotto, living room), allora dovrai optare per un vetro trasparente, in quanto può favorire la luminosità degli ambienti e la sensazione di continuità.

Di contro, se vuoi una porta scorrevole in vetro per il bagno o per la camera, la privacy viene al primo posto. In questo caso, ti conviene optare per un vetro satinato e opaco, o a texture che impediscano l’accesso a sguardi indiscreti.

Nel caso installassi un vetro trasparente e cambiassi idea dopo poco, non devi preoccuparti, esiste una soluzione a tutto. Il rimedio è installare una pellicola switch film grazie alla quale è è possibile trasformare una vetrata in un clic: da trasparente a opaca.

 

Il design della porta scorrevole in vetro e l’abbinamento con il resto della casa

Del design, devi tener conto soprattutto in relazione al resto della casa. È importante infatti abbinare la porta scorrevole in vetro al design della stanza di destinazione, visto e considerato che essendo la porta un elemento di arredo a sua volta, essa va abbinata sapientemente a tutto l’ambiente.

Facciamo un esempio: se hai dei pavimenti scuri, allora per creare un gioco di colori e contrasti dovrai optare per vetri trasparenti o bianchi opalini.

Viceversa, il vetro fumé si sposa meglio ai parquet e ai pavimenti di tonalità chiare e neutre. Anche il colore dei complementi di arredo incide sugli abbinamenti.

In generale, evita di accumulare troppe tonalità scure per non incupire l’ambiente. Le porte in vetro trasparente sono anzi ideali per favorire sensazioni di accoglienza e leggerezza.

 

Lo spazio

Quanto effettivo spazio a disposizione hai nella stanza per installare una porta in vetro scorrevole? In particolare quando lo scopo è quello di creare un unico ambiente aperto, lo spazio necessario sarà abbastanza ampio. Ovviamente questo non vuol dire che la porta scorrevole non vada bene negli ambienti piccoli, anzi situata in un punto strategico riuscirà a dare l’effetto ottico di una stanza più ariosa.

Quello che devi considerare dunque, in ogni caso è scegliere la porta giusta in relazione allo spazio disponibile. Se la porta battente non necessita di spazio sulle pareti ospitanti, la porta in vetro scorrevole risparmia l’arco di ingombro necessario all’apertura. In ogni caso, prendi attentamente le misure.

Può sembrare una banalità ma prendere sottogamba le caratteristiche delle pareti e del vano potrebbe portarti a compiere un errore banale, ma che minerà la buona riuscita del tuo progetto d’arredo. Piuttosto che rischiare di dover intervenire a posteriori, meglio effettuare subito le misurazioni e, se serve, richiedere misure personalizzate.

 

Non trascurare i tuoi gusti personali

porta-scorrevole-vetro-serigrafata

Quando scegli una porta scorrevole in vetro non puoi non considerare anche il tuo gusto personale. Diciamo anche che questo modello in particolare si appresta ad essere personalizzato nel modo che più si ritiene opportuno.

Potrai infatti scegliere telaio, maniglie, colore del vetro che più ti aggradano. Se una porta tutto vetro è perfetta per evitare forme troppo geometriche, una porta in vetro con telaio in alluminio presenta linee più definite.

 

Prezzi porte scorrevoli in vetro

Quali sono mediamente i costi delle porte in vetro scorrevoli? Fermo restando che a seconda dei dettagli, del colore, del design e della qualità scelti, mediamente una porta in vetro scorrevole su binario costa da un minimo di 200€ (prezzo low cost), a 500€ prezzo medio, fino a 1000€ e oltre per prodotti di qualità superiore. Una porta scorrevole in vetro a due ante, può costare intorno ai 1500 euro, montaggio incluso.

Qualora dovessi tu propendere per una posa in opera a scomparsa, bisogna sommare alla somma precedentemente indicata il prezzo del controtelaio (2 cassonetti) e della relativa posa in opera, per cui il prezzo lievita di circa 800/1200 euro circa.

 

Il montaggio

Quando decidi di installare una porta in vetro scorrevole non puoi non considerare l’aspetto montaggio. Trattandosi di un modello particolare, ha delle caratteristiche tecniche che costringono a maneggiare i pannelli in vetro con più cura. Questo vuol dire che non sempre il fai da te può essere la scelta migliore, dal momento che ci vuole manualità, esperienza e capacità nel settore.

Inoltre, nel caso di porta scorrevole in vetro a scomparsa prima di effettuare il montaggio ci sono dei passaggi ulteriori di cui tenere conto per montare il controtelaio, destinato ad ospitare le ante della porta. Sono lavori edili che è meglio lasciar fare a chi è del mestiere per evitare problemi.

La posa del controtelaio (in gergo chiamato “scrigno”), richiede la creazione di un vano, pari al doppio di quello del passaggio porta. Affinché il lavoro sia fattibile, la parete deve presentare uno spessore sufficiente ad ospitare il controtelaio.

 

Porte scorrevoli in vetro Amazon

Porta scorrevole in vetro Amazon prezzo low-cost della Homcom

porta-scorrevole-vetro-amazon-prezzo-low-cost-economico-homcom

Se hai intenzione di acquistare una porta scorrevole in vetro a prezzo super economico, ma di buona qualità, sappi che la puoi trovare su Amazon. Opinioni quasi tutte positive, spedizione veloce e gratuita Amazon Prime fanno di questa porta in vetro satinato temperato con binario un must da non lasciarsi sfuggire.

Parliamodi un vetro satinato opaco di 8 mm di spessore e senza binario a terra, ma solo superiore. Pesa in totale 44 Kg e la puoi portare a casa con un prezzo low cost davvero interessante, appena sopra le 200€.

 

Porta scorrevole in vetro smerigliato su binario Homcom

porta-scorrevole-vetro-smerigliato-su-binario-homcom-amazon

Altro modello della HomCom, porta in vetro smerigliato opaco con 4 strisce trasparenti su binario molto silenzioso in lega di alluminio. Sono disponibili varie dimensioni per adattarsi in ogni situazione alla vostra casa. Prezzo low cost che si aggira intorno alle 200€.

   

 

Porta in vetro scorrevole Amazon della Homcom economica con binario sottile

porta-in-vetro-scorrevole-amazon-homcom-economica

Perun budget piccolo ti proponiamo un prodotto dall’alta qualità brandizzato HomCom. Questa porta scorrevole in vetro smerigliato con binario in alluminio è ideale per il bagno, la cucina, lo studio.

 

Porte scorrevoli in vetro IKEA (ante scorrevoli IKEA)

Purtroppo al momento non possiamo mostrarvi le porte scorrevoli in vetro IKEA perchè non sono ancora proposte in Italia dal colosso dell’arredamento svedese. Dal sito ufficiale troviamo invece le ante scorrevoli in vetro IKEA da installare sul guardaroba, molto belle da vedere e soprattutto pratiche perchè non richiedono ampio spazio per l’apertura.

ante-scorrevoli-ikea-bianco-mehamnauli

ante-scorrevoli-ikea-bianco-vetro

ante-scorrevoli-ikea-pax-auli-combinazione-di-guardaroba-marrone-nero-vetro-a-specchio

ante-scorrevoli-ikea-pax-mehamn-auli-combinazione-di-guardaroba-effetto-rovere-con-mordente-bianco-vetro-a-specchio

ante-scorrevoli-ikea-svartisdal-combinazione-di-guardaroba-effetto-rovere-con-mordente-bianco-bianco-effetto-carta

About Antonio

Ingegnere elettrico appassionato del web a 360 gradi. Attivo nel settore da oltre 15 anni, gestisco numerosi blog che curo con meticolosa attenzione, cercando di seguire le regole "non scritte" della SEO.